Termini & Condizioni

 

qbrobotics Condizioni & Termini generali di vendita – 2020       

                                       

  1. Termini e Condizioni Contrattuali

Per “Venditore” si intende colui che effettua la vendita dei beni come definiti nel presente contratto; “Compratore” è il soggetto che acquista i beni, compresi eventuali suoi successori; “Prodotti” sono tutti i beni, prodotti e materiali fabbricati, importati, messi a disposizione e/o spediti dal Venditore al Compratore, secondo le indicazioni contenute negli ordini del Compratore e rispettivamente elencate nella Conferma d’Ordine; per “Conferma d’Ordine” si intende il documento rilasciato dal Venditore per ciascun ordine del Compratore relativo ai beni che gli devono essere forniti e contenente, fra le altre indicazioni, il numero dell’ordinazione corrispondente e l’individuazione dei beni con l’indicazione del rispettivo prezzo e quantità; per “Contratto” si intende il contratto di fornitura dei beni che sono stati ordinati dal Compratore e specificati nella Conferma d’Ordine emessa dal Venditore, concluso secondo le presenti Condizioni Generali di Vendita, fatte salve eventuali diverse indicazioni contenute nella Conferma d’Ordine.

I termini e le condizioni qui enunciati, assieme ad ogni altro documento che il Venditore allega o al quale egli fa qui riferimento come parte del Contratto, prevalgono sui termini e condizioni aggiuntivi e in contrasto con quelli del Compratore nei confronti dei quali con la presente si formula espressa obiezione. Inoltre, né l’inizio dello svolgimento della prestazione da parte del Venditore né la consegna effettuata da parte di quest’ultimo devono essere ritenuti o interpretati come un’accettazione dei termini aggiuntivi o divergenti proposti dal Compratore. La mancata obiezione del Venditore a termini supplementari o confliggenti con il presente Contratto non modificherà o aggiungerà alcuna condizione al presente accordo. L’accettazione da parte del Compratore dei Prodotti del Venditore deve essere considerata come un’accettazione dei termini e delle condizioni contenuti nel presente Contratto.

 

  1. Prodotti

I Prodotti oggetto del presente accordo sono quelli descritti nella fattura rilasciata dal Venditore o nella Conferma d’Ordine (il “Prodotto” o i “Prodotti”). Tutte le informazioni tecniche sono presenti nella Scheda Prodotto, reperibile sul sito internet del Venditore www.qbrobotics.com.

Il venditore garantisce la conformità del Prodotto. L’eventuale marginale e non essenziale approssimazione delle caratteristiche tecniche del prodotto rispetto a quelle rappresentate nei cataloghi del Venditore, nel suo listino prezzi, pubblicità e in ogni altro tipo di pubblicazione non potrà essere considerata come mancanza di conformità.

 

  1. Prezzo

I prezzi dei Prodotti sono quelli specificati nella Conferma d’Ordine e con riferimento a questi si applica la clausola EXW (Ex Works – Franco Fabbrica) secondo gli Incoterms® 2010. Ogni errore  materiale, sia di calcolo che di altro tipo, contenuto nel preventivo del Venditore, e nelle fatture sarà oggetto di correzione appena rilevato.

Oneri, tasse, imposte, tributi e ogni altro pagamento obbligatorio applicabile in ogni momento alla vendita dei Beni, come anche il nolo, le spese del corriere, l’assicurazione e le spese di consegna dei Prodotti, saranno a carico del Compratore, salvo diversamente stabilito esplicitamente dalle parti.

 

  1. Pagamento

Il pagamento dei Beni sarà dovuto in conformità a quanto contenuto nella Conferma d’Ordine.

 

  1. Spedizione, Rischio di Perdita, Consegna ed Ispezione dei Beni

Il Venditore è tenuto a confezionare i Prodotti per la spedizione secondo le pratiche commerciali in uso. Tutte le spedizioni devono essere effettuate dal Venditore nel luogo della consegna designato dal Compratore. Il vettore deve essere considerato un agente del Compratore e il Compratore dovrà agire contro il vettore responsabile del trasporto per i danni subiti dal Prodotto durante il tragitto. L’obbligazione di designare un vettore per il trasporto è carico del Compratore.

5.1 Incoterms

La spedizione e tutti gli aspetti ad essa collegati saranno regolati dalla Clausola EXW (Ex Work – Franco Fabbrica) degli Incoterms® 2010.

5.2. Titolo e rischio di perdita

La proprietà e tutti i rischi di perdita o deterioramento dei Beni passano al Compratore dal momento in cui il Venditore mette a disposizione il Prodotto presso il suo magazzino. Il rifiuto dei beni da parte del Compratore non comporterà un cambiamento nella titolarità del rischio sopra descritto e ciò fino al momento in cui i Beni non saranno tornati nella disponibilità del Venditore, a spese del Compratore, in conformità all’autorizzazione scritta accordata da quest’ultimo dal Venditore.

5.3 Consegna

Ogni data stabilita per la consegna dei Beni è da ritenersi approssimativa e il mancato rispetto della stessa da parte del Venditore non deve essere ritenuto come una violazione del presente Contratto.

5.4 Forza Maggiore

Previo tempestivo avviso all’altra Parte, ciascuna Parte può astenersi dall’adempiere alle proprie obbligazioni nella misura in cui e per il tempo durante il quale queste ultime siano impedite da qualsiasi forza maggiore, sino al momento in cui viene meno tale forza maggiore, dandone avviso alla parte che la invoca ovvero qualora il diritto di invocare la forza maggiore viene meno per risoluzione del presente Accordo.

Il Venditore non sarà responsabile nei confronti del Compratore per il ritardo, la mancata consegna e ogni altro circostanza qualora tali fatti siano stati causati da forza maggiore. Per forza maggiore si intende ciascuno degli eventi citati di seguito: atto di Dio (come l’incendio, l’esplosione, il terremoto, la siccità, i maremoti e le alluvioni), guerra, ostilità, atto di un nemico straniero, embargo, rivoluzione, insurrezione, golpe o colpo di stato o guerra civile, contaminazione da radiazioni o da rifiuti nucleari, raduno, rivolta, sciopero, serrata, interruzione del lavoro e ritardi alla dogana ed atti o minacce di terrorismo.

In ogni caso, il Venditore non è responsabile per il mancato adempimento delle sue obbligazioni se prova che la mancata prestazione è dovuta ad un impedimento che esorbitava dal suo controllo e che non poteva ragionevolmente prevedere o tenere in considerazione al momento della conclusione del contratto né tantomeno era in grado di evitare o superare detto ostacolo o le sue conseguenze.

5.5 Accettazione

Il Compratore deve informare il Venditore immediatamente, e comunque non oltre dieci (10) giorni dalla consegna, per iscritto di ogni difetto o danno dei Prodotti ottenuti. La mancanza di un avviso svolto secondo i termini appena descritti deve essere ritenuta come accettazione dei Prodotti da parte del Compratore.

5.6 Annullamento e Modifica dell’Ordine

Il presente Accordo non può essere risolto o modificato dopo l’accettazione del Compratore o successivamente all’inizio della lavorazione dei Prodotti da parte del Venditore, indipendentemente da quale accada prima, a meno che non intervenga il pagamento di tutti i danni sofferti dal Venditore a causa dell’annullamento o della modifica dell’ordine.

 

  1. Difetti alla Consegna e Periodo di Garanzia

Il Venditore garantisce che i Prodotti sono conformi alla specifiche descritte e privi di difetti con riferimento ai materiali e alla produzione. Il Venditore si impegna a garantire la conformità dei Prodotti per il periodo di un (1) anno dalla loro  consegna (il “Periodo di Garanzia”). Il Compratore deve avvisare il Venditore dei vizi del Prodotto entro otto (8) giorni dalla loro scoperta. La anzidetta garanzia coprirà solamente i difetti riscontrati su Prodotti dei quali sia stato fatto un mantenimento ed un uso proprio e diligente secondo le istruzioni riportate sui Prodotti stessi. Il Compratore, previo consenso scritto del Venditore, dovrà far pervenire a proprie spese il Prodotto difettoso a quest’ultimo. Il Venditore sarà tenuto a riparare o sostituire il Prodotto difettoso e l’oggetto così riparato o sostituito dovrà essere spedito dal Venditore al Compratore a spese del primo. Le spese riguardanti l’assicurazione, le tasse e le imposte dovranno essere sostenute dal Compratore. I prodotti sostituiti secondo la clausola in parola saranno soggetti alla restante porzione del Periodo di Garanzia o alla garanzia di trenta (30) giorni dalla data della loro riconsegna al Compratore, a seconda della garanzia che presenta la maggior durata.

Fatto salvo quanto stabilito da norme inderogabili di legge, la garanzia qui descritta è l’unica prestata e sostituisce ogni altra garanzia, espressa o implicita, incluse, a titolo esaustivo ma non esemplificativo, garanzie di commerciabilità, qualità e idoneità all’uso e idoneità per uno scopo preciso, ed inoltre ogni consiglio, raccomandazione ed ogni obbligazione o responsabilità che si voglia imputare al Venditore, le quali sono con la presente espressamente escluse, negate e non riconosciute. Il Compratore espressamente acconsente che nessuna garanzia al di fuori di quella descritta nel presente accordo verrà richiesta o altrimenti applicata dal Compratore e/o da ogni soggetto che agisca per suo conto e/o da ogni soggetto che faccia derivare la legittimità della sua pretesa dal Compratore, ed inoltre garantisce che tale tipologia di garanzia non avrà alcuna validità.

Il Venditore non incarica né tantomeno autorizza alcun soggetto ad assumere per lui ogni altro tipo di responsabilità connessa alla vendita, all’uso e al trattamento di ciascun Prodotto descritto e riguardato dal presente Contratto. Non sarà accordata alcuna garanzia ai Prodotti che saranno oggetto di sinistro, negligenza, alterazione, cura impropria, deposito improprio, mantenimento improprio, abuso o uso improprio.

 

  1. Limitazione di Responsabilità

Il Venditore non ha alcuna responsabilità per i danni indiretti, accidentali o particolari di alcun tipo. Queste limitazioni rappresentano l’allocazione dei rischi convenuta dalle Parti. In nessun caso la responsabilità del Venditore con riferimento alla vendita o all’uso dei Prodotti eccederà il prezzo di vendita pagato dal Compratore per i Prodotti. Nel dettaglio, il Venditore non sarà responsabile per l’integrazione/assemblaggio del Prodotto fornita da terzi.

 

  1. Diritti di Proprietà Intellettuale. Non Divulgazione e Riservatezza

Tutte le informazioni relative al Prodotto sono regolate dalle norme in tema di Diritti di Proprietà Intellettuale. In conformità di questo accordo il Venditore è il soggetto proprietario dei  Diritti di Proprietà Intellettuale. Ogni informazione conosciuta dal Compratore, incluse quelle ricevute durante l’assistenza, devono essere considerate come strettamente confidenziali e non possono essere rivelate a terzi senza il previo consenso scritto del Titolare.

 

  1. Compliance

Ciascuna Parte si conformerà a tutte le leggi e norme applicabili alla compravendita descritta in questo Contratto e, in particolare, il Compratore rispetterà tutte le norme in tema di importazioni ed esportazioni sulla spedizione dei Prodotti di ogni stato riguardato dalla compravendita in parola.

 

  1. Regole Generali

10.1 Legge Applicabile e Risoluzione delle Controversie

Il presente Accordo ed ogni obbligazione connessa sono governati dalla legge italiana. Salvo diversa previsione di una norma inderogabile di legge, ogni controversia relativa o connessa al presente Accordo o che scaturisca da quest’ultimo cadrà esclusivamente sotto la giurisdizione italiana, Tribunale di Pisa.

10.2 Clausola di Riserva

Nel caso in cui qualsiasi termine o condizione contenuto nel presente Accordo venga ritenuto invalido, illegale o altrimenti inapplicabile, ciò non produrrà effetti sugli altri termini o condizioni.

10.3 Modifiche e Liberatoria

Nessuna aggiunta o modifica al presente Accordo sarà vincolante per il Venditore, e quest’ultimo non sarà dispensato da alcuna clausola di questo Contratto, salvo che ciò avvenga in forza di un documento scritto firmato da un addetto autorizzato del Venditore.

 

  1. Dichiarazione

La Parti dichiarano di essere a conoscenza di tutta la documentazione richiamata nel presente Accordo e di averne preso perfetta e dettagliata visione.

Inoltre in conformità agli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile le Parti dichiarano di approvare specificamente le clausole del presente Accordo di cui agli articoli: 1, 2, 4, 5, 6, 7, 8, 10.